Rishi Sunak, il nuovo premier del Regno Unito

Condividi

Dopo le dimissioni di Liz Truss, Rishi Sunak è il nuovo leader del partito conservatore che ricoprirà la carica di primo ministro.

Lunedì la contendente alla leadership Penny Mordaunt  si è formalmente ritirata dalla corsa al partito Tory, aprendo la strada all’ex cancelliere Rishi Sunak per diventare il prossimo primo ministro del Regno Unito. Mordaunt, che ricopre il ruolo di leader della Camera dei Comuni, ha ricevuto meno di 30 voti dai parlamentari. In una dichiarazione su Twitter, Mordaunt ha affermato di essere “orgogliosa” della sua campagna e di voler dare il suo sostegno a Sunak.

La nomina 

Martedì, dopo l’incontro con re Carlo III a Buckingham Palace, Rishi Sunak è stato nominato nuovo primo ministro del Regno Unito.

“Il mio governo non lascerà alla prossima generazione, i vostri figli e nipoti, un debito da saldare che eravamo troppo deboli per pagare noi” ha esordito Sunak.

 

Chi è Rishi Sunak 

Figlio di genitori indù, emigrati dall’Africa orientale, Rishi Sunak ha studiato filosofia ed economia al Lincoln College, Oxford, laureandosi nel 2001.

Dopo la laurea ha iniziato a lavorare presso Goldman Sachs e poi per la società di hedge fund Theleme Partner. Sunak è stato anche direttore della società di investimenti Catamaran Ventures, di proprietà di suo suocero, l’uomo d’affari indiano.

Nel 2015 è stato eletto deputato per il collegio elettorale alle elezioni generali del 2015 con il 36,2% dei voti. Successivamente, nel 2017, è stato eletto deputato con il 40,5%. È stato sottosegretario parlamentare per il governo locale tra gennaio 2018 e luglio 2019 nel secondo governo di Theresa May. Sunak ha sostenuto l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea (UE) nel referendum sull’adesione del giugno 2016.

Dopo le dimissioni di Theresa May, ha sostenuto Boris Johnson nelle elezioni per la leadership del Partito conservatore del 2019. Con il governo  Johnson è diventato Primo Segretario al Tesoro, in sostituzione di Sajid Javid, nominato Cancelliere dello Scacchiere. Nel 2020 nell’ambito di un rimpasto di governo, è stato promosso Cancelliere dello Scacchiere  al posto di Javid.

Il 5 luglio 2022 ha annunciato le sue dimissioni in contemporanea alle dimissioni del Ministro della Sanità Javid, quando il primo ministro Johnson ha dovuto dare le proprie dimissioni.

L’8 luglio 2022 ha annunciato la sua candidatura per sostituire Johnson alle imminenti elezioni per la leadership del Partito conservatore. Il 5 settembre ha perso la corsa con Liz Truss.

Dopo le dimissioni di Truss, il 20 ottobre ha annunciato la sua candidatura.

Il 24 ottobre è diventato nuovo leader del partito conservatore

Rispetto alla premier uscente Truss, Sunak si è sempre opposto a una politica di spesa pubblica eccessiva anche durante la pandemia da Covid-19. Infatti, ha congelato l’aumento delle pensioni  per tenere sotto controllo le finanze del Regno Unito. 

Secondo gli economisti, la sua leadership conservatrice ha ridotto il rischio di un periodo prolungato di instabilità politica e recessione economica. Tuttavia il nuovo primo ministro dovrà ancora lavorare sodo per ripristinare la stabilità sui mercati finanziari e  colmare un buco fiscale di circa 34 miliardi di sterline.

 

APPROFONDISCI ANCHE: Il pessimo esordio del nuovo governo inglese guidato da Liz Truss

Regno Unito, le dimissioni di Liz Truss

 

Fonti

https://www.rishisunak.com/about-me

https://www.ft.com/